Missione Messianica 153

La RIVELAZIONE di Yeshùa il Messia

come venne data a Giovanni

• Apocalisse 6:7-8 •

QUARTO SUGGELLO

L’ANTICRISTO nella sua QUARTA FASE

il MISCUGLIO PORTATORE di MORTE

Apocalisse 6:7-8

Quando egli aperse il quarto sigillo,

udii l’alta voce del quarto essere vivente che diceva:

«Vieni».

8) Ed ho guardato, ed ecco un cavallo verde giallastro;

e colui che lo cavalcava aveva nome la Morte,

e dietro ad essa veniva l’Ades.

E fu loro data potestà sulla quarta parte della terra,

per uccidere con la spada a doppio taglio,

con la fame, con la morte

e mediante le belve della terra.

La quarta fase di questa «diabolica superpotenza» dura fino alla fine dell’ultima epoca della Chiesa.

Nell’ultimo e attuale stadio di sviluppo, sono contenuti e riuniti insieme tutti e TRE i suggelli.

Difatti, il quarto colore non è un colore definito, ma una mistura, detta:

«VERDE GIALLASTRO»

in contrasto con i colori primari:

il BLU

«come il cielo»

il GIALLO

«come l’oro simbolo della giustizia di DIO»

il ROSSO

«come il sangue di Yeshùa»

questi uniti insieme formano:

il BIANCO

«luce»

«sale»

«purezza»

«santità»

Non c’è più niente di nitido, dall’inizio col primo cavallo BIANCO, poi il cavallo ROSSO, poi il cavallo NERO, alla fine tutto è mischiato e appare con il colore della malattia e della morte,

il VERDE GIALLASTRO dell’ultimo cavallo.

La mistura tra MONDO e le infinite dottrine religiose, di dogmi, di denominazioni grandi e piccole con i loro «CREDO».

I credenti sono diventati religiosi, scaramantici, portano il nome di una denominazione, grande o piccola, ma il tutto è diventato parte di una grande finzione, di apparenza, di ipocrisia, la grande meretrice e le sue figlie.

Il cavaliere stesso è chiamato «la MORTE».

Non c’è da meravigliarsi che stia scritto:

«e dietro veniva l’ADES».

Cristo è la Vita, l’Anticristo è la morte, il sistema religioso dell’anticristo porta la morte spirituale, manipolando la Parola di Dio, che resta una spada a due tagli in mano del nemico.

Frasi storiche accompagnano l’uso immondo della Parola di Dio,

«in questo segno vinceremo»

Per non parlare di come viene usata impropriamente la frase:

«nel nome di Gesù»

sono stati compiuti delitti e torture orrende usando questa frase, in completa contrapposizione all’amore di Dio insito in questa espressione.  

Il Sangue di Yeshùa porta all’unica vera vita, non c’è comunione, non c’è unità senza il Sangue di Gesù.

Il quarto essere vivente che parla è:

come un’AQUILA in volo,

figura dello Spirito profetico, senza Spirito profetico non si può ricevere Rivelazione.

Tramite questo quarto cavaliere ci viene descritta la situazione globale del tempo della fine, come si presenta ora davanti ai nostri occhi.

L’umanità non si accorge che in questa compagine universale, descritta nei Suggelli,

tutto il mondo giace nello spirito infernale:

1^ Giovanni 5:19

Noi sappiamo che siamo da Dio

e che tutto il mondo giace nello spirito infernale.

Un esempio fra tanti:

Il mondo è avvolto da una coltre di immoralità.

Nel 1907 Robert Baden Powell, figlio di un pastore protestante, fondò l’organizzazione dei «Boy Scout».

Negli U.S.A. oltre 81 mila denunce, numero destinato a crescere, per abusi sessuali contro i leader statunitensi dei «Boy Scout».

Scandalo rivelato dal New York Times, di persone ritenute modelli affidabili per i giovani americani.

Trovare del pulito in questo mondo è molto difficile, tutto appare mischiato, il colore della peste,

il VERDE GIALLASTRO 

è predominante!

Ecco che la Parola di Dio tramite il Profeta Isaia, di difficile comprensione, ora prende forma:

Attenetevi alla Torà e alla Testimonianza!

Certo che parleranno in questo modo,

assolutamente privo di luce!

Il cavallo BIANCO,

figura della luce e della purezza è solo vero inganno,

dietro vi si nasconde l’ANTICRISTO . . .

2^ Corinzi 11:14

E non c’è da meravigliarsi,

perché Satana stesso si trasforma in angelo di luce.

. . . poi segue il cavallo ROSSO

«colore del fuoco»,

il FALSO PROFETA . . .

. . . segue il cavallo NERO,

cioè l’ANTICRISTO,

che porta il numero della BESTIA:

«666»

che rappresenta in toto i poteri:

politici economici e religiosi,

sfrutterà le paure, le pandemie, le diversità etniche e la tratta dei popoli, in una nuova sorta di schiavitù  mondiale, allargherà la povertà, il disagio sociale e le disuguaglianze . . .

. . . ed infine il Quarto,

il cavallo VERDE GIALLASTRO,

la BESTIA posseduta da Satana, viene gettata giù dal Cielo . . .

Apocalisse 12:12-13

Perciò rallegratevi cieli (intesi come creazione) e coloro che abitano in essi!

Ma Guai alla terra ed il mare, perché il Diavolo è sceso verso di voi con grande ira, sapendo di aver poco tempo».

13) E quando il Dragone ha capito di esser stato gettato sulla terra, ha perseguitato la donna che partorì il maschio.

. . . si incarna in un uomo «la MORTE»,

ammaliato dal potere, rivestito di verità (per uccidere con la spada a doppio tagliodi falsità e di perversità, perché posseduto da SATANA!

Cancellerà la diversità di sesso in una babele di genere (gender), le femmine si sentiranno maschi ed i maschi si sentiranno femmine, come è scritto:

Taluni conoscendo lo statuto di Dio, che coloro che mettono in pratica le sì fatte cose sono meritevoli di morte, non soltanto le fanno, ma per di più approvano quelli che le commettono . . .

Romani 1:26-32

Per questo Dio li ha abbandonati a esperienze d’infamia!

Difatti le loro femmine hanno mutato l’uso naturale in quello contro natura.

27) Nello stesso modo anche gli uomini lasciata l’intimità naturale della femmina s’infiammano nella loro brama reciproca, compiendo la turpitudine maschi dentro maschi, guadagnando il salario, quello degno della loro depravazione ricevendolo in sé stessi.

28) E siccome non stimarono opportuno conoscere Dio,

Dio li ha abbandonati ad una mente perversa, da far cose sconvenienti,

29) ripieni d’ogni ingiustizia, cattiveria, cupidigia, malizia, ripieni di invidia, di omicidio, di lite, di inganno, di malignità, mormoratori,

30) maldicenti, odiando Dio, insolenti, superbi, ciarlatani, inventori di oltraggi, ribelli ai genitori,

31) stolti, perfidi, spietati, senza pietà!

32) Taluni conoscendo lo statuto di Dio, che coloro che mettono in pratica le sì fatte cose sono meritevoli di morte, non soltanto le fanno, ma per di più approvano quelli che le commettono.

. . . nasconderà anche un fortissimo amore per il denaro (Mammona) che offre il potere, ingannando l’umanità, parlando di pace e prosperità e di un nuovo ordine mondiale.

Parlerà di un nuovo credo interraziale che raggrupperà tutte le religioni, dominerà sulle masse parlando di sicurezza e giustizia, avrà il predominio in ogni campo, infine in un delirio di onnipotenza eserciterà il potere di vita o di morte.

I primi quattro Suggelli svelano lo sviluppo dello spirito infernale dell’anticristo, che rappresenta i poteri politici e religiosi dall’inizio alla fine del tempo della grazia.

Cioè l’opposto del vero Cristiano, che nato di nuovo dall’alto attraverso la giustificazione per fede, vive nello Spirito Santo cercando del continuo la santificazione.

L’ANTICRISTO insieme alla BESTIA sono a capo di questo potere mondiale, rappresentato dal relativo cavaliere, che tiene in mano le redini, cioè guida e determina gli avvenimenti religiosi, politici ed economici del mondo.

Apocalisse 19:20

E la BESTIA è stata presa e insieme con lei è stato preso il FALSO PROFETA che aveva fatto i segni in sua presenza, con i quali aveva sedotto quelli che hanno preso il marchio della bestia e quelli che si sono prostrati alla sua immagine, i due sono stati gettati vivi nello stagno di fuoco quello incendiato nello zolfo.

Apocalisse 20:10

Anche il DIAVOLO che le aveva sedotte è stato gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove si trovano anche la BESTIA ed il FALSO PROFETA, e saranno tormentati giorno e notte per i secoli dei secoli.

Al termine di questo messaggio quello chi più mi ha colpito è stato il versetto che dice:

Romani 8:28

E siccome non stimarono opportuno conoscere Dio,

Dio li ha abbandonati ad una mente perversa,

da far cose sconvenienti,

Perciò dobbiamo entrare nelle sette benedizioni che Yeshùa ha promesso in questa profezia, partendo dalla prima:

Apocalisse 1:3

(versione ampliata)

Beato colui che legge

conosce bene

con certezza,

che discerne,

che studia

che medita

e coloro che ascoltano

«ob+audere=obbedire»

che danno retta

che approvano

le parole della profezia

e custodiscono,

stanno in guardia,

hanno cura,

badano,

cercano,

guardano,

stanno ad osservare,

conservano,

spiano,

ritengono,

mettono in pratica,

fanno tesoro

le cose scritte in essa:

poiché il momento propizio è vicino!

il tempo giusto!

il tempo adatto!

il tempo opportuno!

il tempo conveniente!

la buona occasione!

l’opportunità!

l’occasione!

il tempo utile,

Questa meditazione è stato fatta al meglio della mia conoscenza attuale della Parola di Dio, perciò può essere soggetta a modifiche.

« INVITO INVITO »

A tutti i credenti che hanno il desiderio di conoscere il modello della:

«Chiesa originale di Yeshùa il Messia, nata a Gerusalemme»

vista dallo studio su: «Atti 2:41-47» consultatelo insieme agli approfondimenti, informatevi, fate domande direttamente sulle pagine stesse del sito, chiedete, commentate, sarà un conoscersi passo→ passo→ verso la vera Chiesa, aspettiamo il vostro contributo.


«inviateci una e-mail ed entrate in contatto con noi»


Che la grazia del Signor nostro Yeshùa il Messia (Gesù Cristo) sia con tutti noi.

«Regole per chi Commenta»

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *